Archivio blog

lunedì 3 luglio 2017

Chirpy chirp chirp

Ciao a tutti,
Questa volta per parlarvi di una magic card che mi ha dato molte soddisfazioni.



Pensata per una collega che ha superato egregiamente il suo anno di prova, volevo qualcosa di simpatico per stemperare la tensione.





Ho utilizzato appunto il set di timbri e le fustelle coordinate della lawn fawn ( lo so è un brand che utilizzo tantissimo in questo periodo 😉) ma veramente offre una gamma di coordinati interessantissimi.




Spero vi piaccia 
😘, elisa.

mercoledì 28 giugno 2017

SEGNALIBRO FARFALLOSO SPINNER PER KREATTIVA #alicolorate

Ciao a tutti,
Il progetto di oggi è un segnalibro farfalloso ( concedetemi la licenza poetica visto che ormai ognuno conia nuovi termini) con effetto spinner che ho creato per il blog kreattiva iniziativa #alicolorate.

 

L'idea di base era creare qualcosa a tema farfalla che sarebbe poi stata abbandonata sul territorio nella speranza che qualcuno la possa trovare e possa godere  di un lavoro artigianale.

Andiamo a cominciare! 
Nel tutorial io uso degli attrezzi specifici che però possono essere tranquillamente sostituiti da una buona manualità e da tanta creatività.

Per prima cosa dovete preparare un cartoncino ( io uso il retro degli album da disegno scolastici) che misura 24 cm x 6 cm.

 

Il prossimo step è quello di ricoprire il cartoncino con della carta craft.

 

E passare sui bordi del distress ink nero utilizzando l'apposito tampone.

 

Ci siamo? Ok? 
Ora ritagliamo un rettangolo di 23,6 cm x 5,6 cm con del cartoncino bianco. Con il dreamweaver metal stencil Picasso, creiamo l'effetto nuvola utilizzando un distress ink pad azzurro.

 

E creiamo, a mano o con le apposite fustelle della lawn fawn ( di cui trovate spiegazione e denominazione QUESTO post), il binario che permetterà alla nostra farfalla di volare.

 

Ora invece prepariamo la nostra erbetta: io ho scelto due tonalità di verde differente per conferire un po' di profondità.

 

E sovrapponiamole in questo modo distressando sempre i bordi.

 
Lo step successivo è di fustellare una farfalla, o tagliarla a mano, e colorarla. Io ho utilizzato i gelatos faber castell perché si sfumano semplicemente con un dito umido, ma ogni tecnica che vi piace può andare bene.
Ho anche utilizzato un pennarello a punta fine , nella tonalità del marrone, per creare i decori.

 

Siamo arrivati al momento fatidico dell'assemblaggio! 
Per far sì che la farfalla "voli" nel binario ( precedentemente creato) dobbiamo semplicemente attaccare sul retro della farfalla una moneta da 2 cent. Quando sarà ben asciutta un pezzo di biadesivo spessorato ( il giusto rispetto allo spessore del cartoncino scelto), posizionarla all'interno del binario, capovolgere il lavoro e a chiudere, dalla parte opposta un'altra monetine da 2 cent.
Vi dico subito che l'operazione non è semplice, soprattutto la prima volta, ma è più facile a farsi che a spiegarlo. E comunque se avrete bisogno io sono a vostra completa disposizione.

 

Ora riprendiamo la nostra base color craft, e troviamo un punto centrale a circa due cm dall'alto e segniamolo.

 

Ci servirà per fare il buco per applicare l'occhiello.

 

E infilare il nastrino.


Ora che è tutto pronto non ci rimane che assemblare le parti.

 
 
Ho aggiunto la scritta CHI LEGGE VOLA! E aggiunto qualche enamel dots colorato ...
Et voilà! Il segnalibro è pronto! 
Dopo averlo incartato per bene perché non si rovinasse

 

L'ho abbandonato in una zona verde del mio bel paesello ( Inzago)

E ricordate:

Il segreto è non correre dietro alle farfalle. È curare il giardino perché esse vengano da te.
(Mário Quintana)



 

Se anche tu vuoi provare,
e una farfalla creare 
sul blog KREATTIVA 
un salto devi fare 
e dalla creatività
lasciarti guidare!

 
Elisa!

sabato 17 giugno 2017

IDEA PER UN ALBUM VELOCE

Ciao, 
Oggi voglio proporvi dei semplici album che poi potremmo essere personalizzati a piacere e in base alle necessità.
 
L'idea è nata perché mi serviva una struttura semplice e veloce per fare 20 album che servivano ad una collega insegnante che doveva presentare in modo accattivante e creativo il lavoro svolto durante l'anno scolastico con i bambini.
 
 
 

Et voilà, mi è venuta in mente una struttura semplicissima che avevo visto su Pinterest, forse, e che ho ripensato in base al numero delle pagine, alle dimensioni e in base al materiale ( tutto di recupero) che avevamo a disposizione a scuola.
 

E così eccoli, li adoro e sono molto versatili.

Occorrente per un album:

Cartoncini 25 x 35 cm
Cartoncini colorati
Nastrini
Colla acetivinilica ( o biadesivo a seconda del supporto, il mio era composto d fogli lucidi)

Il procedimento è molto semplice.

1. Piegare a metà tutti i fogli che vi servono per comporre l'album: in questo caso è composto da 11 fogli

2. Incollare le pagine fra loro mettendo la colla sul retro del foglio piegato, solo per la parte della lunghezza vicino all'apertura ( non vicino alla piega)

3. Incollare due nastrini ( uno sulla copertina e uno sul retro)

4. Una volta composto l'album tagliare due cartoncini colorati di misura 17 x 24 cm incollarli sulla copertina e sul retro

Finito! Semplicissimo no! 
 
  P

Il bello di questa struttura è che si può sfogliare normalmente come un album oppure aprendolo completamente si ha un bellissimo effetto a stella che espone alla visione tutt'e le pagine.


 
 

Come sempre devo ammettere che per me fare tutorial è difficoltoso perché spesso seguo l'ispirazione e mi dimentico delle foto passo a passo ma prometto di rimediare se qualcuno fosse interessato.

😘, Elisa

lunedì 29 maggio 2017

ENJOY THE RIDE EASEL SPINNER CARD

Ciao a tutti,
Oggi vi presento un'altra easel spinner card!

 

Ebbene sì, vanno per la maggiore. Le mie colleghe le hanno scoperte e me ne stanno commissionando tante!

 

Questa è per un bimbo che riceverà la sua Prima Comunione.

 

Lo so sembra un po' strano perché non ha nulla di religioso ma si sa la Prima Comunione segna un passaggio importante nella crescita dei nostri piccolini, stanno diventando grandi, crescono e si rapportano sempre più con il mondo che li circonda. Da loro si richiedono più responsabilità.

Questo bimbo in particolare ama molto la bicicletta, è il suo sport preferito!

 

Allora ho pensato di unire un po' il tutto e creare una card ad hoc, che la sua mamma gli regalerà per questa occasione speciale! 

 
 
La card come vedete può anche essere tenuta come un quadretto ricordo.

 
Spero vi piaccia e vi possa ispirare perché ogni tanto bisogna pensare ed uscire fuori dagli schemi classici 😊.
Besos 😘
Elisa!

venerdì 14 aprile 2017

SPINNER EASEL CARD PER ELENA (tutorial fotografico)

Ciao a tutti,
Premetto che fare i tutorial proprio non mi appartiene ... mi dimentico spesso le foto dei passaggi (😜) e soprattutto non ho ancora tutti gli strumenti per fare video decenti per cui ...procedo così ...

Nuova card, per un battesimo speciale.

 

Ma cominciamo ... 
innanzitutto tagliate un cartoncino che misuri 17,8 cm di altezza e di 28 cm di larghezza. Fate una prima piega a 7 cm e una seconda a 14 cm. Avrete una card così .

Potete ricoprirla con una carta pattern o no, dipende dalle vostre esigenze.
Io ho usato cartoncino bazzil cream puff e vanilla. Carte pattern "cherub" di crafty bitz.

 

Ok, adesso preparate un cartoncino che misura 13,6 cm x 17,4 cm

 

Prendete un cartoncino 9,5 cm x 16,3 cm e ricopritelo con una carta patter in linea con il vostro progetto.

 

Giratelo sul retro e decidete la misura della fessura, stando bene attenti a centrare sia in orizzontale , sia in verticale.

 

Ci siamo! A questo punto avete due scelte: o procedere manualmente ad effettuare la fessura come segue

 


  

Oppure affidarci a delle fustelle predisposte ( cosa di cui sono venuta a conoscenza solo in seguito aver intrapreso questo progetto) , oppure a dei punch per creare finestre.

   

Procediamo spessorando il nostro rettangolo , con la fessura, sul retro, utilizzando uno scotch biadesivo spessorato in doppio. Utilizziamo una monetina da 2 cent come riferimento ( lo spessore del biadesivo deve essere maggiore di quello della monetina).

 

Stampiamo e coloriamo il nostro soggetto.


 

Nel mio caso è uno splendido timbro digitale di Lily of the valley : Baby Girl.

È il momento di assemblare il meccanismo! Lasciando la monetine sul retro del cartoncino con la fessura, apponiamo due strati di biadesivo sulla parte della monetine che vediamo attraverso la fessura e applichiamo il nostro soggetto.

 

Prepariamo una targhetta o un qualsiasi elemento spessorato da applicare come da foto per mantenere la card in posizione 3D.

 

Fissiamo la struttura della parte "spinner" come da foto.


Ed ecco la nostra card pronta. Non resta altro che abbellirla a nostro gusto!

Qui la vedete chiusa! 

 

Io ho usato enamel dots, nuvolette, e sequins di LITTLE THINGS FROM LUCY's CARD ( straberry fizz e thinkerbell).

 
 

Spero possa esserci d'aiuto!
Besos 😘
Ely